prarostino

Il Comune di Prarostino sorge, in splendida posizione collinare e montuosa, a pochi Km da Pinerolo (TO) alla confluenza delle valli Chisone e Pellice note anche come Valli Valdesi.

Per raggiungere Prarostino si consiglia il seguente percorso:

da Torino, imboccare la circonvallazione di Pinerolo in direzione Sestiere, uscire dalla circonvallazione per San Secondo di Pinerolo; giunti al centro del paese seguire le indicazioni per Prarostino.

Benvenuto nel sito Istituzionale del Comune di Prarostino

Tasse e Tributi

ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF

Il Consiglio Comunale con deliberazione n.27 del 22.07.2014 ha fissato l'aliquota che dal 1° gennaio 2014 

è  0,6 %

L'aliquota è stata confermata anche per l'anno 2017 con deliberazione di Consiglio Comunale n.5 del 30.01.2017.

Scarica l'intero regolamento IRPEF.

TARSU/TARES ora TARI

Con deliberazione del Consiglio Comunale n.30 del 28.09.2017 è stato approvato il REGOLAMENTO COMUNALE SUL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Scarica il regolamento

Scarica la modulistica: 

- Richiesta di iscrizione all'albo

- Richiesta di cancellazione dall'albo 

__________________________________________________________________________________________

Dal 1° gennaio 2014 la TARI sostituisce la TARES.

Il Piano Finanziario TARI è stato approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n.3 del 30.01.2017

Scarica il PIANO FINANZIARIO

Scarica le TARIFFE ANNO 2017

Le scadenze per l'anno 2017 sono: 15.09.2017 e 15.11.2017

_______________________________________________________________________________________

iL Piano Finanziario TARI è stato approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 15 del 27/04/2016

Scarica il PIANO FINANZIARIO
 
 
iL Regolamento IUC che comprende IMU-TASI e TARI è stato approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 25 del 22/07/2014
 
 
 
TARIFFE 2016

Tariffe utenze domestiche

Tariffe utenze non domestiche

 

DATE DI VERSAMENTO 2015

 Disposte con delibera del Consiglio Comunale n. 16 del 27/04/2016)

1° RATA

ENTRO IL 15 SETTEMBRE 2016

2° RATA

 ENTRO IL 15 NOVEMBRE 2016

 

MODULISTICA

1

Bozza richiesta sgravio o rimborso

word

2

Dichiarazione attivazione TARI utenze domestiche

3

Dichiarazione attivazione TARI utenze NON domestiche

4

Richiesta cessazione

5

Variazione occupanti

 

 

IMU

 
L'IMU, "Imposta Municipale propria", è un' imposta comunale introdotta dapprima con gli artt.8, 9 e 14 del D.Lgs.n°23 del 2011, che contiene la disciplina che ha dato origine all'imposta, la cui applicazione è stata successivamente anticipata al 1 gennaio 2012 con l'art.13 del D.L.n°201 6 dicembre 2011, convertito in legge con modificazioni dalla Legge 22 dicembre 2011 n°214.
 
Il Regolamento in vigore dal 01/01/2014 della Iuc che comprende IMU-TASI-TARI è stato approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 25 del 22/07/2014.   
 
 
ALIQUOTE 2017
Confermate con deliberazione del Consiglio Comunale n. 5 del 30/01/2017:
 

Aliquota ridotta per abitazione principale di Cat. A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze, così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011

4,3 per mille

Aliquota per tutti gli altri fabbricati, aree edificabili e terreni agricoli (non condotti direttamente da coltivatori diretti o I.A.)

8,1 per mille

Detrazione per abitazione principale, applicabile esclusivamente alle abitazioni di Cat. A/1, A/8 e A/9 ed agli eventuali immobili di edilizia residenziale pubblica: € 200,00.

 I terreni agricoli ricadenti in aree montane o di collina delimitate ai sensi dell’art. 15 L. 27 dicembre 1977 n. 984, in base all’elenco riportato nella circolare del Ministero delle finanze del 14 giugno 1993 n. 9, tale esenzione riguarda tutto il territorio del comune di Prarostino.

DATE DI VERSAMENTO 2017

Acconto ed unica soluzione

ENTRO IL 16 GIUGNO 2017

Saldo

 ENTRO IL 16 DICEMBRE 2017

 

 

MODULISTICA

1

Modulo per richiesta rimborso

word

TASI

A partire dal 1° gennaio 2014, chiunque possiede o detiene a qualsiasi titolo fabbricati e aree fabbricabili, è tenuto al versamento della TASI. Nulla è invece dovuto sui terreni agricoli. Se l’immobile è posseduto o detenuto da più soggetti, essi sono obbligati in solido all’adempimento dell’obbligazione tributaria.

La TASI è la parte di tributo della IUC ( Imposta Unica Comunale) che deve finanziare i costi dei servizi indivisibili del Comune (viabilità, protezione civile, illuminazione pubblica, ecc…) secondo le disposizioni contenute nell’art.1 della L.147/2013 e s.m. e i.

La base imponibile della TASI è la stessa base imponibile dell’IMU e la determinazione dell’imposta avviene sulla base delle aliquote fissate dal Comune con deliberazione C.C. n.26 del 22 luglio 2014.

 
ALIQUOTE 2017
Confermate con deliberazione del Consiglio Comunale n.5 del 30.01.2017.
 

Abitazioni principali e pertinenzecosì, come definite dall’art.13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in Legge 214/2011 (una pertinenza per tipo: C2, C6, C7).

1 per mille

 

Le legge di Stabilità 2016 ha ESENTATO dalla Tasi i proprietari che adibiscono l'immobile, nel quale dimorano e risiedono, a propria abitazione principale, ad eccezione delle unità immobiliari in categoria A/1, A/8 e A/9 (abitazioni di lusso).

Il comune di Prarostino già dal 2015 con delibera di Consiglio Comunale n.9 del 28.04.2015 aveva esentato il pagamento della TASI per le seconde case pertanto anche per il 2017 il tributo TASI seconde case è esente.

 

 

MODULISTICA

1

Modulo richiesta sgravio o rimborso

word

 

 

Comune di Prarostino - Piazza della Libertà, 15 - 10060 Prarostino (TO) -
Tel. 0121.500.128 - Fax 0121.501.792 - P.I. 02511260016 - C.F. 85002710011 -